Venerdì 20 gennaio 2012

Posted · Add Comment

L’Associazione Promozione Sociale Mosaico e B-Side/Sonar presentano Ginevra Di Marco in concerto al Teatro dei Varii

Lo spettacolo è promosso dall’Associazione Promozione Sociale Mosaico e B-Side/Sonar, avrà inizio alle ore 21.30 e sarà diviso in due parti: nella prima, Ginevra Di Marco alla voce, Francesco Magnelli, membro fondatore dei C.S.I. e P.G.R, al pianoforte e magnellophoni, Andrea Salvadori alla chitarra classica, allo tzouras e all’elettronica, presenteranno il nuovo cd, composto da alcune delle più belle melodie popolari quali La sposa di Giuni Russo, Brace dei C.S.I, Montesole dei P.G.R, Sidun di Fabrizio De Andrè, L’Ombra della luce di Franco Battiato, Nuenanuena di Enzo Avitabile, insieme a classici della tradizione popolare, quali i toscani Storia del 107 e Cinquecento catenelle d’oro, e Tumbalalaika, tradizionale canzone d’amore yiddish.

Nella seconda parte, meno rigorosa e più aperta al gioco con il pubblico, Ginevra insieme ai suoi musicisti interpreterà i brani che l’hanno resa nota al grande pubblico in questi anni, soprattutto nella sua carriera solista, dal tradizionale toscano La leggera a Malarazza di Domenico Modugno, da Gracias a la Vida di Violeta Parra ad Amandoti dei CCCP.

Un excursus tra la canzone d’autore, musica etnica e popolare: brani tratti dal cantautorato italiano di qualità e dalla secolare produzione delle varie regioni d’Italia, scelti per significato evocativo e morale. Canzoni legate all’anima e alla sfera più intimista, spirituale, canzoni alla ricerca delle tematiche più importanti, la difesa dei più deboli, l’amore, la felicità.

Un concerto che vuole coinvolgere il pubblico in un’onda emotiva continua.

La serata prosegue al SONAR-La Casa della Musica, Loc Molinuzzo 3, Colle Val d’Elsa, Siena, con i Jah Station Soundsystem  e il loro dub. Il progetto musicale che li accompagna unisce alla passione per il  roots dub jamaicano anni ’70 un instancabile ricerca dei suoni digitali e nuove modalità espressive.

Per la prima volta sbarca al Sonar live club un impianto completamente autocostruito che vi farà vibrare la pancia e saltare con le sue selezioni Reggae dai primi anni ’70 fino alle ultime novità dubwise!
Un occasione per venire ad assaggiare un po’ del sapore dei sound jamaicani o del notthing hill carnival di Londra. L’ingresso al SONAR per lo spettacolo di JAH STATION è gratuito per coloro che hanno acquistato il biglietto dello spettacolo di Ginevra di Marco al Teatro dei Varii.

Il biglietto dello spettacolo per il settore platea e galleria centrale ha un costo di € 13, più € 2 per i diritti di prevendita ed è disponibile presso Corsini Dischi, Siena, e Discoshop, Poggibonsi.

Il biglietto per il settore galleria laterale ha un costo di €10 ed è possibile prenotarlo all’indirizzo: prevendite.sonar@gmail.com; il pagamento verrà effettuato a teatro la sera del concerto.

Per informazioni: bside2004@hotmail.it /segreteria@associazionemosaico.info

Comments are closed.

 
  • "SEO promote in higher traffic destination on the s"
  • "Hello, i think that i saw you visited my website t"
  • "SEO promote in greater traffic destination on the "